Capelli Bianchi - Trattamento Per Capelli

Aiuta a contrastare la diffusione dei capelli bianchi. Favorisce la formazione della melanina capillare per coadiuvare la repigmentazione naturale dello stelo.
Senza coloranti.
 

Innovazione Mondiale

CAPELLI BIANCHI - TRATTAMENTO PER CAPELLI

Capelli Bianchi Trattamento per Capelli è disponibile in due formati da 20 e 60 fiale nella formulazione per uomo e per donna. Il ciclo di trattamento Capelli Bianchi Trattamento per Capelli è di 3 mesi, con l’applicazione di 1 fiala al giorno per 5 giorni consecutivi e pausa di due giorni. Il consiglio è di effettuare il trattamento una volta l’anno e, nel caso, utilizzare 1 fiala alla settimana come mantenimento. In caso di utilizzo di trattamenti in fiale Crescina per la ri-crescita del capello o anti-caduta si consiglia di alternare i cicli ad intervalli regolari.
 

Capelli Bianchi Trattamento per Capelli - 20 Fiale
Capelli Bianchi Trattamento per Capelli - 60 Fiale - 3 mesi di trattamento


Disponibili in formulazioni diversificate per uomo e donna, nei dosaggi:
- Primi Capelli Bianchi
- 30% di Capelli Bianchi
- 60% di Capelli Bianchi


Trova il punto vendita più vicino

I principali fattori causa di ingrigimento dei capelli sono la riduzione della melanogenesi (decremento della sintesi di melanina) e lo stress ossidativo nel bulbo. Con l’avanzare dell’età i capelli vanno incontro a un processo di incanutimento fisiologico che comunemente ha inizio nel quarto decennio di vita, ma che può avvenire in età diversa nei differenti soggetti. Il processo di ingrigimento è legato ad un decremento della sintesi di melanina legata ad una diminuzione dell’attività della tirosinasi (enzima responsabile della sintesi di melanina), ad una diminuzione nel numero totale dei melanociti (cellule specializzate a produrre la melanina del capello) e, come dimostrato da recenti studi, alla diminuzione  delle cellule staminali melanocitarie del follicolo pilifero, fenomeno anche questo legato all’invecchiamento.

L’accumulo del danno ossidativo nei follicoli piliferi è un fattore importante che influisce sulla velocità di ingrigimento dei capelli. Si tratta di una condizione causata dall’eccessiva produzione di radicali liberi da parte dell’organismo che non riesce più a smaltirli correttamente e che si accumulano nei bulbi piliferi. Qui provocano perdita di attività degli enzimi coinvolti nella sintesi della melanina e degli enzimi antiossidanti che proteggono naturalmente i capelli dall’ossidazione. I radicali liberi possono formarsi in misura maggiore a causa di stress, cattivo stile di vita, dieta scorretta, eccessiva esposizione ai raggi solari.

Le componenti attive che costituiscono Capelli Bianchi Trattamento per Capelli in fiale sono 3 molecole a tecnologia transdermica con indice testato di penetrazione cutanea: esse operano a vari livelli nel sistema capillifero (melanociti, melanosomi, cellule staminali melanocitarie, reazioni ossidative) dove da una parte si oppongono alle cause che portano alla canizie e dall’altra stimolano i melanociti a produrre il pigmento naturale che contraddistingue ogni tipo di capello.

La repigmentazione del capello perciò avviene senza utilizzo di sostanze coloranti. La melanina che contraddistingue il colore dei capelli di ciascun individuo viene elaborata all’interno del sistema pilifero e non fornita dall’esterno, come nel caso della colorazione artificiale dei capelli.

Capelli Bianchi Trattamento per Capelli in fiale si basa su un efficace mix di 3 molecole attive, con pesi molecolari molto bassi e indice di penetrazione molto alto:

- Labo NPP-23
- Labo SHP-4
- Labo MLN-20
 

Labo NPP-23 aiuta a favorire il naturale processo di melanogenesi del capello.

Labo SHP-4, Synthetic Human Stem Cell Factor, svolge un ruolo importante nella pigmentazione pilifera coordinando le cellule di riserva presenti nel follicolo.

Labo MLN-20 è un peptide biomimetico che aiuta a contrastare l’ingrigimento favorendo il recupero del colore naturale dei capelli.

Nella donna vi è il rischio di esporre più frequentemente dell’uomo i propri capelli sia a insufficienze alimentari che a stress ossidativi (ad esempio permanenti e colorazioni). Per questo nella formulazione donna è presente una molecola, l’acido folico, la cui carenza può riflettersi sulla naturale pigmentazione del capello ed è pertanto utile a contrastare l’ingrigimento.


Per far sì che le molecole funzionali di Capelli Bianchi Trattamento per Capelli penetrino non solo dagli osti follicolari ma anche attraverso il cuoio capelluto per raggiungere il sistema pilifero, i ricercatori Labo hanno messo a punto e brevettato la Tecnologia Transdermica (Brevetto Svizzero CH 711 466) che si fonda sul bassissimo peso molecolare delle sostanze attive e sulla presenza di enhancer, per la loro penetrazione negli strati cutanei del cuoio capelluto. Le percentuali sotto riportate si riferiscono alla penetrazione transdermica a 24 ore delle molecole attive funzionali, in soluzione, ottenuta con la tecnologia transdermica brevettata da Labo e testata tramite Celle di Franz.

 

Labo ha formulato Capelli Bianchi Trattamento per Capelli in fiale per contrastare i capelli bianchi senza legarlo all’età dei soggetti, ma individuando 3 livelli di dosaggio degli attivi in funzione dell’entità del problema. La scala fotografica con i 4 livelli di canizie è stata utilizzata per mettere a punto i relativi dosaggi, in relazione alla percentuale di capelli bianchi. Ai primi tre livelli di ingrigimento corrisponde un dosaggio preciso del preparato Capelli Bianchi. Con l’aumentare del grado di incanutimento aumenta la concentrazione dei principi attivi. L’ultimo grado della scala è caratterizzato dal 100% di capelli bianchi ed è da considerarsi non più trattabile con il preparato Labo.

 


Dosaggio Primi Capelli Bianchi: indicato per chi inizia a vedere i primi capelli bianchi, con una percentuale ancora bassa di capelli bianchi sul totale della capigliatura. Contribuisce a favorire la formazione della melanina endogena per aiutare a ritrovare il colore naturale dei capelli e a contrastare la diffusione dei primi capelli bianchi.
 

Dosaggio 30% di Capelli Bianchi: indicato in caso di presenza di capelli bianchi indicativamente del 30% sul totale numero di capelli. Contribuisce a contrastare la diffusione dell’incanutimento e a favorire la formazione della melanina endogena per aiutare a ritrovare il colore naturale dei capelli.

Dosaggio 60% di Capelli Bianchi: indicato in caso di presenza di capelli bianchi indicativamente del 60% sul numero totale di capelli. Contribuisce a contrastare la diffusione dell’incanutimento e a favorire la formazione della melanina endogena per aiutare ritrovare il colore naturale dei capelli.
 

 

Brevetto Svizzero CH 711 466

Composizione dermocosmetica per l’applicazione topica con proprietà penetration enhancing e procedimento per la sua produzione.

Inci: 

Labo NPP-23 (Nonapeptide-23), Labo SHP-4 (sh-Polypeptide-4), Labo MLN-20 (Palmitoyl Tetrapeptide-20), Methylthiopropylamido Acetyl Methionine, Caprylyl Glycol, Decylene Glycol,  Pentylene Glycol, Benzyl Nicotinate, Alcohol Denat., Aqua, Glycerin, Benzophenone-4, 1,2-Hexanediol, Polysorbate 20, Methylpropanediol, Disodium EDTA, Phenoxyethanol, Glycine Soja (Soybean) Oil, Sodium Hydroxide, Butylene Glycol, Hydrogenated Lecithin, Lecithin, Sodium Oleate

Hai provato Capelli Bianchi - Trattamento Per Capelli?

Fai sapere a noi, ma soprattutto ad altre persone come te, come hai conosciuto Capelli Bianchi - Trattamento per capelli e quali risultati hai ottenuto.

Racconta la tua esperienza

Racconta la tua esperienza

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.