Oxy-Treat

Oxy-Treat Firmness
Trattamento Intensivo

  • Veicola ossigeno in profondità nei tessuti cutanei riattivando il metabolismo cellulare del derma
  • Restituisce tonicità alla pelle e ne promuove il ringiovanimento
  • Favorisce la rigenerazione di collagene e elastine con riduzione del rilassamento cutaneo

Labo ha studiato e sviluppato un innovativo metodo che combina l’ossigeno attivo ad alta penetrazione con molecole funzionali transdermiche ad azione rassodante: Oxy-Treat Firmness, una terapia dermo-cosmetica di nuova concezione, da fare a casa, che unisce le proprietà rigenerative dell’ossigeno attivo a componenti specifiche per conseguire una riduzione della lassità cutanea e del cedimento dei tratti somatici del viso.

Il protocollo prevede due tipologie di preparati per due step di applicazione: Oxy-Treat Gel Formula Combinata con ossigeno attivo caricato più molecole funzionali transdermiche (flacone airless da

50 ml) e Fluid Finish, emulsione di finitura per il massimo confort della pelle (flacone airless da 15 ml). I due preparati sono uniti in cofanetti per un trattamento all’ossigeno di 14 giorni.

Per i trattamenti di proseguimento sono stati formulati i preparati Oxy-Treat Day Cream e Night Cream con gli attivi del trattamento.

OXY-TREAT Trattamento all’Ossigeno in Profondità è disponibile anche nelle versioni con azione anti-rughe, anti-age, nutriente-protettiva, schiarente, anti-macchia e riequilibrante.

Trova una farmacia autorizzata

UNA TERAPIA DERMO-COSMETICA DI NUOVA CONCEZIONE

Oxy-Treat unisce le straordinarie proprietà rigenerative dell'ossigeno attivo a componenti transdermiche per la soluzione dei principali inestetismi cutanei. Per trattamenti profondi, potenti, efficaci.

01_fullbanner_oxyviso

DOPPIO TRATTAMENTO CON OSSIGENO

Innovazione Labo con Tecnologia Transdermica

Il meccanismo d’azione della nuova terapia dermo-cosmetica con ossigeno transdermico, prevede l’impiego di molecole perfluorurate (Perfluorocarburi), in grado di veicolare ossigeno molecolare in profondità nei tessuti cutanei.
Nel derma l’ossigeno riaccende i processi metabolici e le attività cellulari al fine di elaborare in misura maggiore i principi attivi caratteristici dei trattamenti specifici per ottenere benefici superiori sugli inestetismi cutanei trattati.



Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti e promozioni direttamente sulla tua mail.

Link all'informativa
Descrizione e INCI

OXY-TREAT FIRMNESS TRATTAMENTO INTENSIVO

La compattezza della pelle giovane lascia il posto, con l’età, a rilassamento cutaneo e cedimenti. Queste manifestazioni avvengono principalmente nel derma dove viene meno la produzione di fibre di sostegno come collagene ed elastina. La specifica azione di lifting e anti-gravità viene compiuta innanzitutto dall’ossigeno che penetra in profondità grazie ai PFC. La presenza in Oxy-Treat Firmness Trattamento Intensivo delle molecole transdermiche come Collagene a 12K Dalton, Acetyl Tetrapeptide-2 ed estratto di Equisetum Arvense contribuisce all’effetto rassodante come pure il complesso brevettato (CH 712 905) a base di 1,6 Alpha-Linked Maltotriose, Silicate, Glicina-Prolina-Alanina e Tripeptide-10 Citrulline.

INCI

Oxy-Treat Firmness Trattamento Intensivo - Gel:
Aqua, Perfluorohexane, Silica, Glycerin, Perfluorodecalin, Perfluoromethylcyclopentane, Phenoxyethanol, Parfum, Hydroxyacetophenone, Decyl Glucoside, Sodium Polyacryloyldimethyl Taurate, Disodium Laureth Sulfosuccinate, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer, Oxygen, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Equisetum Arvense Leaf Extract, Alanine, Disodium EDTA, Glycine, Pentylene Glycol, Caprylyl Glycol, Hydrolyzed Collagen, Proline, Pullulan, Decylene Glycol, Trimethylsiloxysilicate, Lecithin, Polypropylsilsesquioxane, Sodium Benzoate, Tripeptide-10 Citrulline, Carbomer, Acetyl Tetrapeptide-2, Triethanolamine.

Oxy-Treat Firmness Trattamento Intensivo - Fluid Finish:
Aqua, Neopentyl Glycol Diheptanoate, Isononyl Isononanoate, Glycerin, Silica, Steareth-2, Parfum, Hydrogenated Lecithin, Tocopheryl Acetate, Xylitol, Phenoxyethanol, Stearic Acid, Butylene Glycol, Steareth-21, Boron Nitride, Limnanthes Alba Seed Oil, Saccharide Isomerate, Hydroxyacetophenone, Cetyl Alcohol, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer, Ethylhexylglycerin, Butyrospermum Parkii Butter, Allantoin, Xanthan Gum, Disodium EDTA, BHT, Citric Acid, Sodium Citrate, Sodium Hydroxide.

Gli ingredienti dei prodotti Labo Suisse possono essere soggetti a periodici aggiornamenti.
Per una versione aggiornata, prima di utilizzare il prodotto, leggere l'elenco degli ingredienti riportato sulla confezione.

Tecnologia

TABELLA DI PENETRAZIONI DEGLI ATTIVI

La cute è difficilmente permeabile: per far sì che le molecole funzionali del preparato ne penetrino i diversi livelli i ricercatori Labo hanno messo a punto una Tecnologia Transdermica che si fonda sul basso peso molecolare delle sostanze attive: esso diviene la condizione fondamentale per la loro penetrazione negli strati cutanei cui è legata la loro reale efficacia dermo-cosmetica. Le percentuali riportate si riferiscono alla penetrazione transdermica a 24 ore delle molecole attive funzionali, in soluzione, ottenuta con la Tecnologia Transdermica Labo e testata tramite Celle di Franz.

Perfluorohexane (338,04 Da)

74.23%

Perfluorodecalin (462,08 Da)

72.86%

Perfluoromethylcyclopentane (300,04 Da)

76.47%

Hydrolyzed Collagen (2K Da)

82.00%

Acetyl Tetrapeptide-2

73.40%

Equisetum Arvense Leaf Extract

78.30%

1,6-Alpha-Linked Maltotriose

70.50%

Silicate

65.80%

Glycine

75.90%

Proline

51.50%

Alanine

22.40%

Tripeptide-10 Citrulline

80.40%

Efficacia

TEST DI EFFICACIA

Valutazione in vitro della capacità ossigenante delle 3 molecole perfluorurate di Oxy-Treat, cariche in ossigeno attivo, su una coltura di fibroblasti umani in condizioni standard e di ipossia.

Scopo del test è la valutazione dell’efficacia di 3 molecole perfluorurate (Perfluorohexane, Perfluorodecalin e Perfluoromethylcyclopentane) caricate in Ossigeno Attivo (Oxygen) di arricchire di ossigeno una coltura cellulare di fibroblasti umani in condizioni standard e in condizioni di ipossia (carenza di ossigeno ambientale chimicamente indotta), che simula la condizione di alterazione degli scambi gassosi tipici dei tessuti stressati, invecchiati e di una pelle asfittica.

Le colture cellulari sono state trattate per diversi tempi (5, 10, 15, 30 e 60 minuti di contatto) con la miscela delle molecole perfluorurate a diverse concentrazioni e al termine di ogni tempo sperimentale; il contenuto di ossigeno disciolto viene misurato mediante tecnica colorimetrica, nel mezzo di coltura e nell’omogenato cellulare rappresentativo del compartimento intracellulare.

I risultati ottenuti dimostrano che la miscela delle 3 molecole perfluorurate Perfluorohexane, Perfluorodecalin e Perfluoromethylcyclopentane più Ossigeno, è in grado di incrementare significativamente il contenuto di ossigeno nel sistema cellulare in condizioni standard e in condizioni di ipossia.

In particolare si verifica un incremento significativo e tempo-dipendente del contenuto di ossigeno intracellulare già a partire da 10 minuti di esposizione, raggiungendo il massimo di ossigenazione cellulare in condizione standard, dopo 30 minuti: +160% rispetto al controllo CTR-; mentre in condizione di ipossia, dopo 60 minuti di esposizione: +114% rispetto al controllo CTR+.

Modalità di utilizzo

MODALITÀ D’USO

1. Applica 3 erogazioni per ciascuna mtà del viso (totale 6 erogazioni per applicazione pari a circa 3 ml di preparato).

2. Distribuisci uniformemente e lascia agire qualche minuto. Si formerà immediatamente uno strato effervescente che può essere riattivato due o tre volte.

3. Dopo circa 8 minuti massaggia fino a completo assorbimento.

4. Completa il trattamento con l'applicazione della emulsione Fluid Finish, 1 ml per applicazione per un totale di 5 erogazioni.

Utilizzare una volta al giorno, preferibilmente la sera, sul viso con pelle perfettamente pulita. Ripeti per 14 giorni.

Preparato dermo-cosmetico. Uso Esterno. Evitare il contatto con gli occhi e le mucose. Tenere lontano da fonti di luce e di calore. Conservare a temperatura ambiente. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Non ingerire.

Brevetti

BREVETTO SVIZZERO CH 711 466

Composizione dermocosmetica per l’applicazione topica con proprietà penetration enhancing e procedimento per la sua produzione.

BREVETTO SVIZZERO CH 712 905

Complesso ad azione strutturante e meccanica della pelle con componenti ad azione biologica per conseguire una riduzione della lassità cutanea e del cedimento dei tratti somatici del viso.

Domande frequenti

Quanto spesso si possono effettuare i trattamenti OXY-TREAT?

Non ci sono limitazioni sulla frequenza dei cicli durante l’anno né nel far seguire a un determinato trattamento OXY-TREAT, un altro preparato della medesima gamma (es. OXY-TREAT ANTI-AGE dopo OXY-TREAT FIRMNESS).

Posso associare altri preparati Labo per la cura del viso con OXY-TREAT?

Al fine di ottenere il massimo risultato, è bene consigliare il trattamento Oxy-Treat nel suo svolgimento a ciclo completo (trattamento d'urto+crema di proseguimento). A protocollo terminato, è possibile anche continuare con l’associazione di creme delle diverse linee Labo per la mattina e per la sera, in base alle proprie preferenze e all’esigenza rispetto alla problematica della pelle.

Nell'utilizzo di OXY-TREAT noto, applicazione dopo applicazione, differenti quantità di schiuma. È normale?

Il preparato va applicato sul viso come precisato nel foglietto della confezione. La formazione di schiuma è influenzata dalla quantità erogata e dallo stato di pulizia della pelle. Se non sono stati asportati bene il trucco e le impurità si forma poca schiuma.